home > blog > Filler labbra: un trattamento di medicina estetica efficace e di grande successo

Filler labbra: un trattamento di medicina estetica efficace e di grande successo

Contributo di il 31 agosto 2018

filler labbra

Con la fine delle vacanze, sono tantissime le donne che si accorgono di desiderare un cambiamento a una parte del viso importantissima come le labbra.

Anche se donne bellissime come Gwyneth Paltrow le hanno particolarmente sottili, nessuno vieta di scegliere la medicina estetica per farle apparire più rimpolpate. Il trattamento di riferimento è il filler a base di acido ialuronico, rapido, indolore ed efficace.

Negli ultimi anni, la medicina estetica si è evoluta tantissimo e, oggi come oggi, abbiamo a disposizione filler a dir poco innovativi, che garantiscono ottime performance per quanto riguarda la durata, ma anche dal punto di vista della dinamicità. Ciò vuol dire, in concreto, che il risultato è estremamente naturale e che il filler si adatta alla mimica del volto.

Come già detto, parliamo di un trattamento sostanzialmente indolore. Nonostante la zona delle labbra sia ricca di terminazioni nervose, il filler non crea particolari problemi dal punto di vista del dolore. Prima del trattamento, viene infatti spalmata una pomata anestetica.

Dopo il trattamento con il filler labbra, si può avvertire un po’ di prurito nella zona interessata dalle iniezioni. Non bisogna assolutamente allarmarsi, in quanto si tratta di un disagio temporaneo. Se si riscontra la presenza di ecchimosi, non è il caso di preoccuparsi perché possono essere mascherate con un correttore.

Quando mi chiedono informazioni sul post trattamento ricordo sempre che, la sera successiva, è opportuno ricorrere a impacchi freddi. Per la prima notte, è inoltre meglio dormire con la testa un po’ più sollevata del solito. Si tratta di accorgimenti davvero piccoli, che possono però aiutare a ottimizzare gli effetti di un trattamento di medicina estetica intelligente sempre più apprezzato.

 

Cosa ne pensi?