home > blog > Labioplastica, un intervento di chirurgia estetica sempre più richiesto

Labioplastica, un intervento di chirurgia estetica sempre più richiesto

Contributo di il 24 marzo 2017

 

labioplastica

La labioplastica è un intervento di chirurgia estetica che continua a riscuotere successo.

Se fino a qualche tempo fa l’idea di ricorrere all’aiuto del chirurgo per le zone intime era un vero e proprio tabù, oggi sono sempre di più le donne di ogni età che scelgono questa soluzione per ridurre la prominenza delle piccole e, in alcuni casi, delle grandi labbra vulvari.

Il chirurgo che esegue l‘intervento di labioplastica lavora proprio sul rimodellamento del loro profilo. Il risultato? La possibilità di dimenticare disagi psicologici anche molto seri, che possono avere impatto sulla soddisfazione sessuale.

Come ci si prepara per un intervento di labioplastica? Premettendo che si tratta di un’operazione semplice e sicura effettuabile in day surgery con punti di sutura riassorbibili, ricordo che nei giorni che la precedono è opportuno concentrarsi molto sull’igiene intima ed effettuare lavaggi vaginali disinfettanti.

Molto importante, se si fuma, è smettere 2/3 giorni prima. Il ritorno al sociale è previsto generalmente dopo una settimana. Per quanto riguarda la ripresa regolare dei rapporti sessuali bisogna aspettare circa un mese. Il chirurgo, durante le visite post intervento, fornisce tutte le indicazioni in merito in seguito al controllo del processo di cicatrizzazione.

La ripresa dei rapporti sessuali, il cui fastidio iniziale può essere mitigato ricorrendo a lubrificanti vaginali, è particolarmente indicata in quanto il rapporto in sé è un vero e proprio massaggio per le cicatrici e contribuisce a velocizzare l’ammorbidimento delle mucose. In tal modo è possibile apprezzare un risultato ottimale, e superare le conseguenze di un inestetismo fastidioso a livello fisico e poco vantaggioso per l’autostima e la qualità delle relazioni.

 

Cosa ne pensi?