home > blog > Mastoplastica additiva in primavera: consigli per il post operatorio

Mastoplastica additiva in primavera: consigli per il post operatorio

Contributo di il 2 maggio 2017

mastoplastica additiva

La mastoplastica additiva, intervento di chirurgia estetica tra i più diffusi, può essere effettuata senza problemi anche in primavera inoltrata, quando è frequente concedersi qualche week end di relax in vista delle ferie estive.

Per non avere problemi è necessario seguire con attenzione i consigli post operatori. Fondamentali a tal proposito sono le prime tre settimane successive all’intervento. In questo lasso di tempo è bene evitare attività faticose e non esporsi al sole, igienizzando accuratamente l’area trattata chirurgicamente con detergenti a pH fisiologico. Per favorire una buona cicatrizzazione è poi consigliato l’uso di prodotti ad hoc come i gel in silicone BeGood, che aiutano tantissimo a mantenere l’idratazione del tessuto cicatriziale.

C’è da dire che, in ogni caso, la qualità del processo di cicatrizzazione cambia da persona a persona e che gli esiti sono comunque minimi in quanto l’incisione può essere effettuata a livello del solco sotto-mammario, intorno all’areola o in corrispondenza del cavo ascellare. Come è chiaro si tratta di tre zone poco visibili. L’incisione attorno all’areola mammaria è particolarmente apprezzata dalle pazienti che si sottopongono alla mastoplastica additiva in qunto lascia una cicatrice che si cammuffa perfettamente grazie alla differenza di colore tra il tessuto dell’areola e quello circostante. Per migliorare ulteriormente la situazione può essere nascosta con un tatuaggio dello stesso colore dell’areola.

Tornando ai tempi di recupero, ricordo che trascorse 6/8 settimane dall’intervento è possibile riprendere le attività sportive. Ciò significa che se si ha intenzione di concedersi una piccola vacanza subito dopo l’operazione di mastoplastica additiva – per tornare al sociale bisogna aspettare 7/10 giorni – è opportuno evitare grandi sforzi fisici e rilassarsi in attesa d’indossare il bikini in estate sentendosi finalmente a proprio agio con un meraviglioso seno nuovo!

 

 

Cosa ne pensi?