home > blog > Rapporto vita – fianchi: sempre più persone dal chirurgo per ottenere la proporzione perfetta

Rapporto vita – fianchi: sempre più persone dal chirurgo per ottenere la proporzione perfetta

Contributo di il 29 giugno 2018

fianchi

Con l’arrivo dell’estate, sempre più persone si informano su come arrivare al massimo alla prova costume e, nello specifico, su come raggiungere una proporzione ottimale tra la misura della vita e quella dei fianchi.

Sì, la moda del momento è proprio questa e continua a macinare consensi grazie soprattutto a star planetarie del calibro di Bella Hadid e Kim Kardashian. Con i loro belfie (selfie del Lato B) hanno portato alla ribalta il numero 0,7, ossia il rapporto ideale vita – fianchi.

Come ho già detto, per ottenerlo ci si rivolge sempre di più alla chirurgia estetica. Molto richiesto è per esempio il trasferimento di grasso autologo dalla vita ai fianchi. Chi vuole lavorare anche sul volume del lato B può prendere in considerazione pure la gluteoplastica, un intervento di chirurgia estetica che non conosce crisi e che prevede l’inserimento di due protesi in gel coesivo di silicone.

Per perfezionare ulteriormente il risultato eliminando dalla vita e dai fianchi eventuali accumuli adiposi o lassità cutanee, si può ricorrere ai manipoli di BodyTite, che basano la loro efficienza sulla radio frequenza bipolare permettendo di dire addio a inestetismi fastidiosi in maniera rapida e indolore. Applicazioni di BodyTite come Body Fx e Body RF Plus, infatti, sono veri e propri trattamenti della pausa pranzo, che agiscono modellando il corpo e migliorando il tono dei tessuti.

Ricordo infine che i risultati di questi trattamenti e interventi devono essere sostenuti dall’attenzione all’attività fisica che, in questo caso, prevede esercizi come lo step e il plank, fondamentali per lavorare sulla forza e la stabilità della zona core.

 

Cosa ne pensi?