home > blog > Un nuovo progetto su Instagram dedicato alla mastoplastica additiva

Un nuovo progetto su Instagram dedicato alla mastoplastica additiva

Contributo di il 22 Febbraio 2019

mastoplastica additiva

Scrivo questo articolo con l’entusiasmo che caratterizza sempre l’inizio dei nuovi progetti. Nel mio caso,  di nuovo c’è… un profilo Instagram!
Come molti sapranno, da anni condivido scatti su @valeriobadiali, parlando in generale della mia professione e cercando, quando posso, di strappare un sorriso. Sull’onda delle tantissime richieste che mi arrivano in merito alla mastoplastica additiva da donne semplicemente interessate e da altre seriamente intenzionate a operarsi, ho deciso di dare vita al profilo @dr.bad_perfectbreast, esclusivamente dedicato all’operazione di aumento del seno.

Ho pensato che, per una donna desiderosa di ricorrere alla mastoplastica additiva, niente fosse meglio delle foto dei risultati di questo popolarissimo intervento. Con le protesi oggi disponibili e con l’ausilio della realtà aumentata – il sistema Crisalix permette di farsi un’idea dell’esito ben prima di entrare in sala operatoria – l’aumento del seno garantisce risultati naturali e un tasso di complicanze pari a zero.

Come ho già detto si tratta di un intervento richiestissimo e non potrebbe essere altrimenti. Il seno, infatti, ha una centralità indiscussa nell’ambito della sensualità femminile. Va comunque affrontato con consapevolezza, confrontandosi con il proprio chirurgo di fiducia in merito alle aspettative ma anche alle paure. Essenziale è prendersi il giusto tempo per valutare la tipologia di protesi più adatta al proprio fisico. Grazie al già citato sistema Crisalix, è possibile “testarne” virtualmente diverse.

Se poi si seguono pedissequamente le indicazioni post operatorie la soddisfazione è garantita e, come sento dalle mie pazienti, si manifesta con una maggior sicurezza in se stesse quando si va al mare e con il sorriso che spunta quando si prova un nuovo vestito scollato.

Personalmente sono felicissimo di aver potuto contribuire a questi cambiamenti nella vita di tante donne e di condividere gli aspetti di questo percorso con quelle che, invece, non hanno ancora fatto ricorso alla mastoplastica additiva e stanno pensando di farlo.
La speranza è che il profilo Instagram @dr.bad_perfectbreast – al quale le ex pazienti possono contribuire inviando le foto del risultato dell’intervento a info@valeriobadiali.it – possa aiutare le prossime a vivere ancora meglio il percorso verso il loro nuovo seno!

Cosa ne pensi?