home > blog > Chirurgia estetica: gli interventi migliori da fare in autunno

Chirurgia estetica: gli interventi migliori da fare in autunno

Contributo di il 21 Agosto 2020

Il ricorso alla chirurgia estetica durante i mesi autunnali è legato a diversi vantaggi. Quali sono gli interventi più adatti nel periodo successivo all’estate? Ecco una domanda che mi viene posta spesso. Tra le risposta principali è possibile citare la mastoplastica additiva.

Premettendo il fatto che questo intervento di chirurgia estetica del seno, tra i più richiesti in assoluto, si può fare senza problemi anche in estate, ricordo che, durante i mesi autunnali, in virtù del fatto che non si indossano abiti leggeri risulta meno evidente la presenza del reggiseno contenitivo che deve essere indossato per le 3/4 settimane successive all’atto chirurgico.

Ricordo inoltre che, scegliendo la mastoplastica additiva in autunno, si può ‘capitalizzare’ il relax delle vacanze. Affrontare un intervento dopo un periodo di tranquillità e di svago è un’ottima alternativa per vivere il percorso in maniera più serena, aspetto che ha senza dubbio il suo perché.

Un altro intervento che si può fare in autunno è la gluteoplastica con tecnica mini invasiva sottomuscolare. Questa operazione di chirurgia estetica, che negli ultimi anni ha visto i numeri crescere notevolmente, è adatta sia all’autunno, ma anche a tutte le altre stagioni dell’anno.

In virtù della bassa invasività, dura infatti poche decine di minuti e consente alla paziente di rientrare al proprio domicilio lo stesso giorno dell’atto chirurgico. Perfetta anche per i pazienti di sesso maschile, consente di apprezzare un risultato naturale – lo spazio sotto al muscolo grande gluteo è piccolo e la protesi di riflesso è di dimensioni contenute – senza compromettere, per esempio, gli impegni lavorativi. Come già detto, si può effettuare in Day Hospital e riprendere in tempi brevi la propria quotidianità.

Cosa ne pensi?