home > blog > Cosa aspettarsi dopo una liposuzione?

Cosa aspettarsi dopo una liposuzione?

Contributo di il 8 Novembre 2019

cosa-aspettarsi-dopo-una-liposuzione

La liposuzione è uno degli interventi di chirurgia estetica più richiesti, tra i primi posti assieme alla mastoplastica additiva. Cosa devono aspettarsi le pazienti che la scelgono? Le domande che mi vengono poste da chi si appresta ad affrontare questo intervento sono numerose. Tra gli interrogativi più frequenti, ci sono quelli relativi al ritorno del grasso rimosso tramite l’atto chirurgico.

A tal proposito, è necessario distinguere due situazioni. Quali di preciso? Chi sceglie la liposuzione – liposcultura per dimagrire e chi, invece, effettua l’intervento per rimuovere grasso localizzato. Nel primo frangente, la liposuzione – liposcultura aiuta sicuramente nel mantenimento del peso. Il rischio di reingrassare più o meno come prima è però presente. In caso di rimozione di accumuli adiposi localizzati, la paziente avrà la tendenza a distribuire il grasso in maniera molto più uniforme.

Cosa dire invece del post operatorio dell’intervento di liposuzione? Che si tratta di un percorso mediamente agevole. Dopo tre giorni circa, è infatti possibile riprendere le proprie normali attività, facendo però attenzione a non affaticarsi troppo.

Se non risulta eccessivamente gravosa, trascorsi 4/5 giorni dall’atto chirurgico è possibile riprendere l’attività lavorativa. Quando rispondo alle domande di chi mi chiede cosa aspettarsi da una liposuzione, sottolineo ovviamente la necessità di indossare una guaina contenitiva per le 3 settimane successive all’intervento.

Se si seguono pedissequamente le indicazioni del chirurgo, è possibile apprezzare un risultato a dir poco soddisfacente. Per mantenerlo nel corso del tempo, è ovviamente essenziale seguire una dieta equilibrata – chi ha avuto problemi di peso dovrebbe rivolgersi a un dietologo – e non smettere mai di fare movimento fisico.

Cosa ne pensi?