home > blog > Liposuzione e Body Tite: le principali differenze

Liposuzione e Body Tite: le principali differenze

Contributo di il 19 Giugno 2020

Modellare il corpo ed eliminare i depositi di grasso è un obiettivo per tantissime persone. Quando un’aspirante paziente viene a chiedermi informazioni in merito, sono numerosi gli interrogativi che porta. Tra questi rientra la differenza tra la liposuzione, uno degli interventi di chirurgia estetica di maggior successo, e i manipoli non chirurgici di Body Tite.

La prima cosa da ricordare è che, come appena detto, nel primo caso si ha a che fare con un intervento chirurgico, mentre manipoli di Body Tite come il Body RF Plus sono trattamenti effettuabili in contesto ambulatoriale, con la possibilità di tornare immediatamente alle proprie attività.

Differenti sono anche le indicazioni. Per quanto riguarda la liposuzione, al centro dell’attenzione c’è la necessità di eliminare accumuli adiposi sproporzionati rispetto al resto del corpo. In questo frangente, si parla precisamente di Diet Resistant Fat (grasso resistente alla dieta).

Intervento chirurgico che si può effettuare anche in day hospital, prevede l’aspirazione del grasso attraverso cannule millimetriche. Le incisioni effettuate sono minime e, nella maggior parte dei casi, nascoste nelle pieghe cutanee. Tornando invece ai manipoli non chirurgici di Body Tite, è doveroso specificare che, grazie alla radiofrequenza, agiscono su due fronti. Da un lato ricompattano il tessuto risolvendo le lassità cutanee. Dall’altro, invece, permettono di dire addio al problema dei piccoli accumuli adiposi localizzati portando ad apoptosi (morte programmata) le cellule di grasso.

Ovviamente è compito del chirurgo estetico valutare quale strada è meglio percorrere a seconda della situazione della persona che ha davanti, discutendo aspettative, limiti della procedura e percorso post operatorio/post trattamento durante le prime visite.

Cosa ne pensi?