home > blog > Quanto costa un intervento di chirurgia estetica?

Quanto costa un intervento di chirurgia estetica?

Contributo di il 27 Settembre 2019

Quando si parla di chirurgia estetica, il nodo dei costi è sempre uno dei più toccati dalle aspiranti pazienti. Mi preme molto approfondire questi aspetti in quanto tengo da sempre a far capire alle donne che si rivolgono a me cosa c’è dietro al lavoro del chirurgo estetico (non a caso, sul sito di IEI – Istituto Estetico Italiano abbiamo scelto da tempo di inserire un configuratore di prezzo).

La prima cosa da dire al proposito è che non esiste una risposta univoca alla domanda “Quanto costa un intervento di chirurgia estetica?”. Tra le discriminanti non compare solo la differenza tra un’operazione e l’altra ma, considerando per esempio il caso della mastoplastica additiva, anche la scelta tra le protesi tonde e le protesi anatomiche (le seconde garantiscono un risultato più naturale).

Tra gli altri aspetti che definiscono il prezzo di un intervento di chirurgia estetica è presente anche la scelta di ricorrere o meno all’alternativa del day surgery. Da non dimenticare è anche la possibilità di indossare guaine specifiche per il post operatorio e di scegliere tra l’opzione dei controlli base e quella dei controlli illimitati full inclusive.

Come è chiaro, esiste una forte flessibilità. Lasciato da parte questo aspetto, è bene specificare che, quando ci si approccia alla chirurgia estetica, il percorso che si sta per iniziare deve essere considerato come un investimento per il futuro. Rimanendo sempre nell’ambito della mastoplastica additiva, per avere garanzie di serenità e soddisfazione è molto importante che il chirurgo utilizzi protesi garantite a vita contro complicanze come la contrattura capsulare.

In poche parole, la qualità dei materiali utilizzati permette alle pazienti di uscire dalla sala operatoria tranquille e di affrontare al meglio anche il post intervento. Da non dimenticare è infine la voce di spesa dell’affitto della sala operatoria, che può risultare leggermente più basso durante specifici periodi dell’anno (p.e. l’estate).

Non c’è che dire: alla domanda “Quanto costano gli interventi di chirurgia estetica?” si può rispondere con un sonoro “Dipende“. Più che altro non importa la somma in sé ma, a mio avviso, conta che la paziente (la quale può anche rateizzare il tutto) comprenda che la chirurgia estetica di qualità è garanzia di salute, soddisfazione e tranquillità negli anni dopo l’intervento.

Cosa ne pensi?